www.polito.it
Career Services
PORTALE DELLA DIDATTICA
Stampa pagina
News, Bandi e Opportunità
Ermenegildo Zegna Founder's Scholarship
Borsa di Studio – Ermenegildo Zegna Founder’s Scholarship 2020

Si segnala l’opportunità di prendere parte al programma “Ermenegildo Zegna Founder’s Scholarship, che mette a disposizione borse di studio per un importo fino a 40.000€ per consentire a un numero ristretto di candidati eccezionalmente promettenti all’inizio della loro carriera, di intraprendere un percorso di ricerca o specializzazione post-laurea da uno a tre anni in un importante centro universitario o di ricerca all’estero. 
Il programma è stato ideato per onorare la memoria del fondatore del Gruppo Zegna, Ermenegildo Zegna (1892-1966), le sue iniziative, i suoi traguardi e i valori che egli ha trasmesso. Il Gruppo Zegna è impegnato a finanziare il programma con fondi fino a 1.000.000€ l’anno. 

Sarà data priorità a donne e uomini che abbiano il potenziale per diventare leader nel loro settore e un sincero interesse a ritornare in Italia per dare un contributo positivo alla società italiana a seguito del completamento dei loro soggiorni all’estero.
Oltre a sostenere giovani eccellenze nel loro percorso di studi, l’iniziativa si prefigge come obiettivo quello di non aggravare il fenomeno della “fuga dei cervelli” dall’Italia ed è per tale ragione che il supporto del Gruppo Zegna è vincolato al rientro in Italia dei borsisti. 
Al fine di facilitare tale rientro, è stato istituito un Comitato Consultivo del quale fanno parte  rappresentanti del mondo della finanza, dell’industria, della cultura e della medicina. Il ruolo di tale Comitato è di agevolare il contatto tra gli studenti e le aziende italiane e facilitare pertanto il loro inserimento professionale al termine del loro programma di specializzazione all’estero.

1 - IMPORTO, EROGAZIONE E DURATA DELLE BORSE
a) L’importo di ogni borsa di studio, la durata e le tempistiche di erogazione verranno stabiliti dalla Commissione di Selezione Ermenegildo Zegna. 
b) le borse, di importo annuo non superiore a 40.000€ (lordi), potranno essere concesse per un massimo di tre anni. Non vi è invece una durata minima; una borsa potrà quindi essere concessa anche per un programma di pochi mesi (per es. ricerche a sostegno di una tesi in corso). L’eventuale rinnovo aldilà del primo anno sarà soggetto a valutazione annua. L’importo complessivo pluriannuale non potrà comunque essere superiore a 100.000€ (lordi).
  
2 - REQUISITI DI AMMISSIONE AL BANDO 
Per poter partecipare alla preselezione da parte del nostro Ateneo è necessario:
a) essere cittadini italiani o residenti permanenti in Italia; 
b) avere ottenuto (o comunque richiesto) l’ammissione al programma di ricerca o specializzazione post-laurea o post-dottorato all’estero per il quale viene chiesta la Borsa Zegna. Non sono invece eleggibili i programmi già iniziati;
c) per i laureati di laurea magistrale, avere conseguito un voto di laurea non inferiore a 110; 
d) per i laureandi di laurea magistrale, avere ottenuto agli esami una media non inferiore a 28/30. 

Costituirà titolo preferenziale essere iscritti al XV ciclo oppure al XIV ciclo ASP-Alta Scuola Politecnica. 
     
3 - PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE
Per partecipare alla preselezione i candidati dovranno inviare all’account borsa.zegna@polito.it la seguente documentazione (in un unico file pdf e rispettando l’ordine della documentazione richiesta) entro il 10 marzo 2020:
a) copia del curriculum vitae in italiano e inglese (con indirizzo email);
b) una breve descrizione (massimo 300 parole) del programma che il candidato intende svolgere all’estero in italiano ed in inglese;
c) una lettera di motivazione (massimo 500 parole-in italiano ed in inglese) nella quale il candidato spiega il suo progetto di carriera e/o il programma di specializzazione post-laurea che intende frequentare. Dovrà inoltre indicare come intende portare un contributo positivo alla società italiana dopo il suo completamento del proprio soggiorno all’estero; 
d) lettera di accettazione (anche condizionata) al programma di ricerca o specializzazione post-laurea all’estero (oppure corrispondenza dimostrando un’elevata probabilità di essere accettati in tempi brevi);
e) una o più lettere di referenze, di cui almeno una proveniente da un docente del Politecnico di Torino, che ne supportino la candidatura;
f) documento di sintesi inerente la richiesta economica di finanziamento per il periodo di attività all’estero, considerando i costi standard di vita del paese di riferimento, le eventuali tasse universitarie e/o di iscrizione presso l’università estera, eventuali  dotazioni informatiche o di accesso a laboratori/strutture.
g) copia del documento di identità italiano.

4 - FASI DELLA SELEZIONE IN ATENEO
I candidati in possesso dei requisiti richiesti saranno valutati da una commissione interna nominata dall’Ateneo al fine di effettuare una pre-selezione/valutazione delle candidature pervenute. 
Tenuto conto delle indicazioni del programma Ermenegildo Zegna Founder’s Scholarship, la Commissione prenderà in considerazione come prioritari : 
 1.     il programma di specializzazione post-laurea che verrà intrapreso e l’Università di accoglienza/riferimento; 
 2.     il progetto di ricerca sulla base del contributo positivo alla società italiana che esso possa apportare;
 3.     il contributo innovativo del progetto di ricerca proposto; 
 4.     il prestigio dell’Università estera in cui i candidati intendono svolgere il progetto di ricerca.

Verranno inoltre valutati complessivamente i seguenti elementi: 
-      la durata del periodo richiesto all’estero e l’Università di accoglienza della candidatura; 
-      la lettera motivazionale; 
-      la validità, la congruenza e la qualità del progetto proposto (solo nel caso di progetto di ricerca);  
-      il curriculum vitae e la carriera accademica nel suo complesso; 
-      le lettere di referenza allegate.  

La Commissione esprimerà – a suo insindacabile giudizio- la valutazione su ciascuna candidatura e per ciascuno dei sopraelencati quattro elementi, su una scala di valore a tre livelli

5 - FASI DELLA SELEZIONE DA PARTE DELLA COMMISSIONE ZEGNA
1) Dopo avere valutato le candidature ricevute, il nostro Ateneo segnalerà fino a 3 candidati particolarmente meritevoli e motivati alla Commissione di Selezione Ermenegildo Zegna (“Commissione Zegna”). 
2) I candidati segnalati dal nostro Ateneo riceveranno dalla Commissione Zegna entro il 30 marzo 2020 un modulo che dovrà essere restituito alla Commissione Zegna, debitamente compilato, entro lunedì 20 aprile 2020. 
3) Una volta pervenuta tale documentazione, la Commissione Zegna deciderà se invitare il candidato a sostenere un colloquio. Tali colloqui si svolgeranno a Roma o a Milano (oppure, qualora il candidato si trovasse all’estero, di solito per videoconferenza). Salvo eccezioni, tali colloqui avverranno durante il periodo 28 aprile – 5 giugno 2020. Purché ragionevoli, le spese di viaggio sostenute dai candidati saranno integralmente rimborsate dal Gruppo Zegna. 
4) La Commissione Zegna prevede di informare tutti i candidati dell’esito della selezione entro lunedì 29 giugno 2020. Salvo eccezioni, l’ammontare esatto delle singole borse concesse ai candidati ammessi verrà comunicato loro entro venerdì 17 luglio 2020.

6 - PRIORITA' NELL'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE
Nella selezione dei candidati, la Commissione Zegna prevede di dare priorità, come negli anni passati, a coloro che: 
a) abbiano dimostrato, nei loro studi e attività extrascolastiche, un notevole potenziale di innovazione e/o di leadership (per es. in ambiti associativi e/o filantropici);
b) abbiano ottenuto ottimi voti in tutti i loro programmi di studi;
c) intendano svolgere i loro programma di specializzazione all’estero presso un istituto altamente selettivo e di indiscutibile eccellenza; 
d) prevedano di acquisire, tramite il loro soggiorno all’estero, esperienze e formazioni utili per il nostro Paese e attualmente non ottenibili presso istituti italiani; 
e) desiderino, al loro ritorno in Italia, contribuire allo sviluppo del nostro Paese, eventualmente anche come imprenditori. Inoltre, seppure non vi sia un limite di età, priorità viene data ai candidati che non hanno ancora superato l’età di 30 anni. Nella ripartizione dei fondi disponibili tra i candidati così selezionati, le Commissione Zegna darà priorità a coloro che abbiano dimostrato necessità finanziarie tali da impedirgli di studiare o condurre ricerche fuori dall’Italia senza l’aiuto di una Borsa Zegna.  Ciononostante, è prevista una eccezione: i candidati che richiedono fondi non superiori a 5.000€ (lordi) non saranno tenuti a dimostrare una qualsiasi necessità finanziaria. 

7 - VINCOLI SULLE BORSE E EVENTUALE RESTITUZIONE 
1) Agli assegnatari verrà richiesto di impegnarsi, in linea di massima e salvo deroga, a ritornare in Italia entro 5 anni dopo il completamento del loro programma all’estero e di rimanervi per almeno tre anni per ogni anno trascorso all’estero finanziato da una borsa Zegna.
2) Gli assegnatari che non siano ritornati in Italia entro tale data, pur mantenendo la qualifica di “Zegna Scholar”, saranno tenuti a rimborsare le somme ricevute in 5 rate annuali (senza interessi).  I fondi rimborsati in tali circostanze verranno adibiti al finanziamento di ulteriori borse.

 Per ulteriori informazioni, si potrà consultare il sito www.zegnagroup.com/ez-founders-scholarship



POLITO SILICON VALLEY 2020 #

Nel 2005 è stato aperto il ponte per studenti del Politecnico di Torino con la Silicon Valley grazie al Silicon Valley Study Tour
Da allora il progetto ha portato in Tour circa 500 studenti da oltre 20 Università italiane, nel 2019 ultima edizione, due studenti del Politecnico.

Il progetto PoliTO Silicon Valley 2020 è aperto agli studenti del 3° anno delle lauree triennali e del 1° anno delle lauree magistrali dell'Ateneo.

Gli studenti interessati seguiranno un ciclo di tre conferenze (11 marzo, 7 aprile e 13 maggio dalle 17.30 alle 18.30 in aula 7) tenute da alcuni testimonial del Politecnico che hanno partecipato al progetto. A valle delle conferenze e grazie al dibattito nel seguente Forum di discussione, entro il 15 maggio verranno scelti gli studenti eligibili per partecipare al Tour che si terrà ad agosto 2020.

Hai tempo fino all’8 marzo 2020 per prenotarti cliccando QUI.

I costi da sostenere per iscriversi al tour e la possibilità di eventuali borse di studio verranno esplicitati in fase di presentazione del progetto.


Teach for Italy - Registrazioni entro il 1 Marzo 2020












Lavora con noi per eliminare le disparità educative in Italia: 
partecipa al Programma Teach for Italy

Cerchiamo giovani talenti che vogliano impegnarsi nel contrasto alle disuguaglianze educative. Il nostro programma ti inserisce per due anni nelle scuole più bisognose d’Italia, dove imparerai ad insegnare e a gestire una classe, avrai un impatto sulla comunità locale e potrai migliorare le tue future opportunità professionali grazie all’appoggio di un network internazionale di professionisti e a un percorso di career coaching e mentoring professionale

Il nostro programma:
  • un impegno di due anni (luglio 2020- luglio 2022) come insegnante di scuola primaria o secondaria;
  • un training intensivo prima dell’inserimento in aula;
  • un programma di tutoring didattico – pedagogico personalizzato per tutto il periodo di insegnamento;
  • un supporto biennale per sviluppare il tuo percorso personale, affiancato da uno specifico programma di mentoring professionale;
  • l’opportunità di partecipare a stage formativi estivi in altre organizzazioni nel mondo dell’istruzione e dell’innovazione sociale;
  • l’inserimento in una comunità internazionale di alumni, formata da professionisti appassionati di educazione ed impatto sociale, provenienti da 53 Paesi.
L’inserimento come insegnante avverrà con un contratto di supplente nel mondo della scuola pubblica, regolarmente remunerato.

 Chi stiamo cercando:
  • i migliori giovani talenti italiani con un diploma di laurea (Laurea/ Laurea Magistrale/Laurea Magistrale a Ciclo Unico) o da conseguire entro giugno 2020;
  • con una buona conoscenza della lingua inglese (B2/C1);
  • disponibili a spostarsi per due anni in un’altra regione italiana;
  • che vogliano mettersi in gioco in ambito educativo, aiutando i propri studenti a tirar fuori il meglio di sé e a sviluppare le proprie potenzialità;
  • resilienti, aperti al feedback e con grande voglia di imparare;
  • che vogliano diventare agenti di cambiamento e siano pronti a iniziare con noi una sfida bellissima.
Unisciti a noi, per trasformare, con il tuo talento e il nostro supporto, la vita degli studenti italiani nei contesti più svantaggiati, aiutandoli a migliorare le proprie prospettive future.

Per questo round di selezione sarà data precedenza a candidati con background tecnico-scientifici, in lingue straniere o provenienti dalla facoltà di scienze della formazione primaria.
Per l'anno 2020/2021 i candidati selezionati verranno inseriti in scuole della regione Piemonte.

Partecipa registrandoti qui entro il 1 Marzo 2020.
http://insegnareperlitalia.org/il-nostro-programma/

Unisciti a noi per permettere ad ogni bambino e bambina, ovunque nasca, di avere accesso alle stesse opportunità.


Youth in Action for SDGs - Candidature saranno aperte fino al 28 aprile 2020
















«Youth in Action for Sustainable Development Goals - Edizione 2020» è la quarta edizione della call for ideas promossa da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Eni Enrico Mattei e Fondazione Allianz UMANAMENTE, rivolta a giovani under 30.

Il concorso nasce dalla consapevolezza del potenziale trasformativo dei giovani a favore dell’implementazione dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

La passione, l'energia e l'entusiasmo delle nuove generazioni sono il motore del cambiamento, per questo Youth in Action li chiama a confrontarsi in prima persona con le principali sfide economiche, sociali e ambientali che abbiamo di fronte, con l'obiettivo di elaborare soluzioni innovative, ad alto impatto sociale e tecnologico e di contribuire al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs).

Per la categoria Youth in Action for SDGs – Stage (YIA Stage):
  • Stage retribuiti presso i Promotori e Partner del concorso della durata da 3 a 6 mesi
  • Un viaggio a New York per presentare il progetto vincitore alla International Conference on Sustainable Developement nel settembre 2020
  • Accesso preferenziale a una piattaforma internazionale di giovani innovatori
Per la categoria Youth in Action for SDGs – Team (YIA Team):
  • Un’esperienza in un paese produttore di caffè dove Lavazza è attiva con un progetti di sostenibilità
  • 5.000€ da utilizzare per percorsi di formazione per il miglior team partecipante, messi in palio da Fondazione Accenture.
Maggiori informazioni e candidature a questo  >>>>  LINK  <<<<


Career Test Universum - Scadenza 20 Marzo 2020








CAREER TEST BY UNIVERSUM 

Fai il test
Il test dura 20 minuti e copre le tue precedenti esperienze e preferenze attuali per guidarti al meglio nel tuo percorso di carriera.

Ottieni i tuoi risultati
Scopri quale CareerType sei, quali datori di lavoro si adattano al tuo profilo e come i tuoi dati si comparano con quelli dei tuoi colleghi.

Preparati per la tua carriera
Il feedback ti fornisce gli strumenti necessari per comprendere meglio il mercato del lavoro e trovare il lavoro dei tuoi sogni.

Per partecipare segui questo  >>>>  LINK  <<<<


First Ascent 2020 - Apply by February 23, 2020







Copenhagen, Denmark
July 23 - 26, 2020
Celebrating the Best Computer Science & Software Engineering Students in Italy

WHAT IS FIRST ASCENT?
First Ascent is an exclusive, three-day, all-expenses-paid retreat for twenty of Italy’s finest Computer Science & Software Engineering students.Meet other insanely talented young people, test your technical skills with a series of complex challenges, and have a whole lot of fun, start to finish.

WHO ORGANIZES FIRST ASCENT? 
Bending Spoons, Europe’s leading app publisher with over 250 million downloads, organizes and hosts First Ascent in Copenhagen, birthplace of the company.
The event is completely free - all expenses, including travel, accommodation, and activities, are covered by Bending Spoons.

WHY FIRST ASCENT? 
  • Network with the bestMeet and collaborate with other incredibly talented students from all over Italy. Forge lifelong friendships and share your passions with like-minded peers.
  • Take up the challengeExcel in a succession of stimulating technical challenges, each designed to bring out every ounce of your engineering expertise.
  • All expenses paidTravel, accommodation, food, drinks, activities—it’s all paid for by Bending Spoons, sponsor and organizer of First Ascent.
  • Experience a stunning cityDiscover Copenhagen, a legendary Scandinavian gem of a city, where vintage and cutting-edge architecture co-mingle to create a stunning backdrop for the retreat.
WHAT ARE THE REQUIREMENTS?
Getting in will be tough: only the top twenty applicants make the cut.We value an excellent academic track record, but you also score big by pursuing cool, tech-related and/or entrepreneurial side projects. 
Here’s what it takes to become an Ascender:
  • You’re an Italian university student or are attending a full degree in Italy.
  • You’re currently pursuing a degree in Computer Science or Software Engineering. Alternatively, you graduated less than six months ago.
  • You love challenges and you’re eager to meet equally passionate, talented people.
WHAT’S THE SELECTION PROCESS?
A thorough selection process ensures the exceptional level of all First Ascent participants. From pure logic to complex programming, we’ve designed each step to shine a light on your talent.
The whole process takes place online. 
We’ll announce the successful applicants by June 30, 2020.

Full info and application via this  >>>>  LINK  <<<<


Bonus Eccellenze
Per facilitare l'inserimento lavorativo dei laureati in uscita da percorsi universitari magistrali o dottorati di ricerca che si siano distinti nel percorso di studio, la Legge di Bilancio 2019 ha introdotto una nuova misura: il Bonus Eccellenze

Finalità della misura è premiare chi ha conseguito il titolo con la massima votazione entro la durata legale del corso di studi e a seguito di un brillante percorso universitario, favorendo la possibilità di impiego a tempo indeterminato e creando così un volano per lo sviluppo del territorio attraverso la valorizzazione dei laureati eccellenti.

I requisiti per l'ottenimento sono:
  • laurea magistrale, conseguita, nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 30 giugno 2019, con votazione di 110 e lode e con una media ponderata di almeno 108/110 entro la durata legale del corso di studi e prima del compimento del trentesimo anno di età, in università statali o non statali legalmente riconosciute;
  • dottorato di ricerca, conseguito nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 30 giugno 2019 e prima del compimento del trentaquattresimo anno di età, in università statali o non statali legalmente riconosciute. 
Ai datori di lavoro privati è riconosciuto un incentivo, sotto forma di esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, con esclusione dei premi e contributi dovuti all'INAIL, per un periodo massimo di 12 mesi decorrenti dalla data di assunzione, nel limite massimo di 8.000 euro per ogni assunzione effettuata.